X Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consulta la privacy policy del sito.

+39 0872 49877

Esami Clinici

Torna Indietro
 
CRIOGLOBULINA TIPIZZAZIONE
Le crioglobuline sono immunoglobuline che precipitano alle basse temperature. Esse appartengono principalmente alla frazione IgG o IgM, raramente alla IgA. Le crioglobuline di tipo I sono immunoglobuline monoclonali presenti per lo più in pazienti affetti da macroglobulinemia di Waldenstrom e mieloma. La crioglobulinemia di tipo II prevede la presenza di due o più frazioni, delle quali la IgG con carattere policlonale e la IgM con carattere generalmente monoclonale e dotata di attività di fattore reumatoide. Essa si osserva in corso di macroglobulinemia di Waldenstrom, connettiviti, infezioni croniche e come forma idiopatica nella crioglobulinemia mista essenziale. La crioglobuline di tipo III sono policlonali e si osservano in corso di malattie infettive, infiammatorie ed autoimmuni e si osservano in corso di crioglobulinemia mista essenziale. I pazienti colpiti hanno un'età media di 50 anni. Si può presentare come una vasculite prevalentemente cutanea, ma frequentemente si associa a glomerulonefrite, artralgie, epatosplenomegalia, linfoadenopatia. In alcuni pazienti il decorso della malattia è particolarmente aggressivo con severa compromissione della circolazione nei vari organi. Sulla cute si osservano lesioni purpuriche e petecchiali o larghe ecchimosi nelle zone esposte al freddo, specie alle mani ed ai piedi. Possono inoltre essere presenti orticaria da freddo, sindrome di Raynaud, ulcerazioni ed acrocianosi talora accompagnate da artralgie simmetriche. Nel siero si rileva la presenza di crioglobuline e di fattore reumatoide, mentre la frazione C4 è generalmente ridotta. Una crioglobulinemia può osservarsi nei pazienti affetti da un'epatite cronica da virus C o B. I virus sono presenti negli immunocomplessi.
Campione: sangue

CONTATTACI

 
INVIA MESSAGGIO