X Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consulta la privacy policy del sito.

+39 0872 49877

Esami Clinici

Torna Indietro
 
VITAMINA D3
Gruppo di vitamine aventi le proprietà del colecalciferolo (vitamina D3) e del calciferolo (vitamina D2). Le vitamine del gruppo D sono più di dieci, ma le più importanti sono la vitamina D3 (presente soprattutto nelle sostanze di origine animale: olio di fegato di pesce, tuorlo d’uovo, latte, burro) e la vitamina D2 (presente soprattutto negli organismi animali). Nell’uomo, la vitamina D3 si forma nella pelle che è stata esposta ai raggi solari. La vitamina D viene accumulata nel fegato, che, insieme al rene, la trasforma in composti ancora più attivi, che vengono utilizzati nei processi di calcificazione delle ossa, la carenza di vitamina D porta al rachitismo nell’infanzia ed all’osteomalacia nell’età adulta. L’eccesso, invece, può provocare intossicazione accompagnata da eccessivo contenuto di calcio nel sangue (ipercalcemia), mal di testa (cefalea), nausea, vomito, ipertensione ed anche manifestazioni più gravi, tra cui il ritardo della crescita. È, dunque, importante che i bambini assumano vitamina D in giusta quantità, attraverso i cibi che ne contengono grandi quantità. E' contenuta nel pesce, uova, latticini. La vitamina D: • è indispensabile per l'assorbimento del calcio e quindi per la formazione delle ossa e il mantenimento in buona salute delle stesse; • presiede all'equilibrio di vari minerali nel nostro organismo • secondo le ultime ricerche ha anche proprietà immunostimolanti. Una carenza di vitamina D comporta: • rachitismo e in genere problemi allo sviluppo scheletrico e muscolare; • carie dentarie.
Campione: sangue

CONTATTACI

 
INVIA MESSAGGIO