X Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consulta la privacy policy del sito.

+39 0872 49877

Esami Clinici

Torna Indietro
 
BARBITURICI
I barbiturici agiscono come depressori del sistema nervoso centrale (SNC). Hanno azione sedativa: l'effetto sembra mediato dal rilascio del GABA, un neurotrasmettitore con effetto inibitorio. Questi farmaci sono divisi in tre categorie in base alla durata della loro azione: - 4-6 ore per le molecole ad azione breve - 6-10 ore per quelle ad azione intermedia - 12-24 ore per quelle ad azione prolungata. I farmaci ad azione breve raggiungono concentrazioni più elevate nel SNC e tendono ad essere più tossici. La maggior parte degli effetti tossici è conseguenza del meccanismo di depressione del SNC: depressione del respiro, ipotermia per depressione del centro termoregolatore, ipotensione arteriosa. Gli effetti periferici di questa depressione sono in progressione l'alterazione dell'equilibrio acido-base, l'acidosi e l'ipossia dei tessuti, lo shock.
Campione: sangue

CONTATTACI

 
INVIA MESSAGGIO